Trento, 2 settembre 2017  – Si discute molto in questi giorni di visite fiscali nel pubblico impiego in Trentino, ovvero se farle fare all’Inps sulla base di un algoritmo che individui le assenze sospette, come da ieri avviene  in tutta Italia, o se rimanere col vecchio sistema in cui è il datore di lavoro a chiedere all’Apss di inviare il medico al dipendente ammalato. Premesso che per ora non parliamo di orari e di modalità – su cui avremo da dire la nostra come Fenalt – vi chiediamo di partecipare ad un piccolo sondaggio:

inviate “INPS” o “APSS” alla seguente mail entro lunedì 4 settembre

sondaggiofenalt@gmail.com

La riservatezza  del voto è garantita; i risultati saranno forniti solo in forma aggregata.
Fate girare. Grazie