Trento, 25 settembre 2017 – Diversamente da quanto capita in altre sedi di trattativa, a Roma l’Aran e il Governo sembrano interessati a concludere un accordo economico dignitoso per il rinnovo del contratto degli Statali: nella manovra finanziaria che sta assumendo contorni sempre più definiti, pare che la dote per i dipendenti dello Stato passi da 1,2 a 1,8/2,0 miliardi di Euro con un particolare pacchetto dedicato alle forze dell’ordine. Lo dice il Sole 24 Ore a pag 2 nell’edizione di domenica 24 settembre.