Trento, 14 novembre 2017 – La Provincia rende noto che già 40mila nuclei familiari hanno fatto domanda di accesso all’Assegno unico provinciale che sarà operativo dal 1° gennaio 2018. L’Assegno è una misura di sostegno alla povertà e di integrazione del reddito che sostituirà tutte le altre in vigore in Trentino.  A disposizione la PaT ha messo 75 milioni di Euro per il 2018. Per saperne di più: Agenzia provinciale per l’assistenza e la previdenza integrativa