Trento, 14 marzo 2018 – In crescita l’occupazione in Trentino nel 2017. I dati Istat, resi noti dall’Istituto provinciale di statistica, mostrano come lentamente anche in Trentino la ripresa stia dando segnali confortanti. In termini assoluti i lavoratori hanno visto un incremento di 5.400 unità riducendo il numero dei disoccupati del 15,7% e inchiodando il tasso di disoccupazione al 5,7% contro il 6,8% dell’anno precedente. È il valore più basso dell’ultimo quinquennio.  Il confronto con l’Alto Adige, tuttavia, mostra ancora una realtà regionale a due facce: lì il tasso di disoccupazione è al 3,1%.  Nel complesso il mercato del lavoro trentino nell’anno appena trascorso rileva 251mila  unità di cui 237 mila occupate e 14 mila disoccupate. Nell’ultimo trimestre del 2017 si è messa in luce anche l’occupazione femminile con un balzo del 5,4%.