Trento, 7 aprile 2018 – Dopo 5 anni in cui il personale del Comune di Trento ha subito forti riduzioni (circa 110 dipendenti),  nel triennio 2018-2020 si aprirà una stagione di assunzioni per circa ottanta persone comprese dieci stabilizzazioni  relative a posizioni precarie. La Giunta comunale ha approvato il fabbisogno di personale. Tra le figure da assumere si annoverano agenti di polizia locale, educatrici di asilo nido, operai qualificati (cimitero), cuochi per asili e personale amministrativo.