Trento, 17 maggio 2018 – Per far fronte all’impennata di incidenti sul lavoro, effetto collaterale della ripresa economica, l’Ordine degli ingegneri trentini, l’Ance, l’associazione che riunisce le imprese edili della provincia di Trento, e il Centrofor,  ente bilaterale di formazione fra imprese e sindacati, stanno definendo un progetto comune di rafforzamento della formazione dei tecnici aziendali e dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Nell’ultimo anno l’Ordine ha curato la formazione sulla sicurezza di circa 200 ingegneri. L’idea è quella di adottare modelli formativi sempre più attenti alle concrete esigenze di imprese e lavoratori per rispondere alle esigenze che nascono dalla prassi lavorativa quotidiana.