Trento, 12 luglio 2018 – Aumenta in Trentino la spesa per le pensioni: + 3%, pari a 68,7 milioni di euro, ma rimane pressoché invariato il numero dei pensionati che si attesta intorno a 160mila e 800. In media i trentini vanno in pensione a 62,8 anni e il reddito pensionistico medio annuo  è di poco più di 18 mila euro. Questi i dati emersi in occasione della presentazione del rapporto annuale Inps in provincia di Trento che registra un bilancio in pareggio. In Trentino infatti le erogazioni per prestazioni sono sostanzialmente in equilibrio con le entrate contributive.  Calano la cassa integrazione e anche l’indennitá di mobilità.