Trento, 12 maggio 2019 – I recenti dati dell’Inps sull’andamento dell’occupazione in Trentino dipingono un 2018 dai contorni rosei. L’anno trascorso ha fatto registrare un aumento del 7,7% dei nuovi contratti. Il dato più interessante, però, è che sono cresciuti del 27,6% i rapporti a tempo indeterminato. Un risultato molto migliore anche del vicino Alto Adige che si è fermato al 18,5% e alla media italiana che non sale oltre il 7,9%. Un elemento  positivo è rappresentato dal fatto che sono aumentati anche i contratti di apprendistato che hanno fatto registrare un incremento dell’11,9% in Trentino e del 4,6% in Alto Adige. Gli assunti a tempo determinato mostrano una crescita più comtenuta: +4,3% in Alto Adige e +4,8% in Trentino.