ASSEGNO UNICO DI GARANZIA: COMINCIANO I PROBLEMI

Welfare E Assistenza
| 14 gennaio 2018

Trento, 14 gennaio 2018 - L'assegno unico di garanzia è la misura di sostegno ed integrazione al reddito che la Giunta provinciale ha resa operativa dal primo gennaio 2018 al posto di tutte le disposizioni precedentemente in essere nel campo dell'assistenza alle famiglie bisognose. È un istituto di cui possono beneficiare dagli invalidi ai nuclei familiari in difficoltà in base al reddito. I giornali in edicola oggi raccontano di alcuni problemi nell'erogazione registrati in questi giorni e legati, secondo il dirigente provinciale responsabile, Gianfranco Zoppi, a questioni tecniche di adeguamento dei software.  D'altra parte le domande sono state molte: ben 39mila di cui 34.400 ritenute idonee con un aumento dei beneficiari rispetto al complesso delle misure precedenti di 4.400 unità. Per chi riscontrasse difficoltà o problemi  l'agenzia provinciale di riferimento è l'Apapi (tel. 0461 495111).

Vuoi usufruire dei servizi offerti da FENALT?