BUON FERRAGOSTO

Ricorrenze
| 12 agosto 2020

Trento, 12 agosto 2020 - Nell'approssimarsi del Ferragosto Fenalt augura a tutti i lavoratori la possibilità di beneficiare di un momento di ristoro e recupero delle energie. Ci lasciamo alle spalle uno dei periodi più bui dell'economia italiana. Nel primo trimestre dell'anno il PIL ha messo a segno un - 5,4%, nulla a confronto della voragine del secondo, - 12,4%. Ora ci si aspetta il rimbalzo, che comunque, anche nelle più rosee aspettative, non consentirà di evitare una contrazione del 10-11% nell'anno. Si tratta di numeri che tradotti in termini reali significano disoccupazione e povertà (secondo l'Ocse in tre mesi abbiamo perso 500mila posti di lavoro, cfr. "Employment outlook 2020”). Anche il nostro Trentino non può considerarsi al riparo dai rischi di una crisi che minaccia seriamente di compromettere la tenuta del tessuto sociale. Ecco perché, in una situazione come questa, auguriamo a tutti, in particolare ai decisori politici ed economici, anche locali, di approfittare del Ferragosto per una seria riflessione sul senso della politica come gestione della res publica, il cui valore si avverte più che mai nei momenti complessi e si evidenzia nell'assunzione di responsabilità davanti ai cittadini,  nella capacità di promuovere riforme organiche e di ampio respiro, sine ira ac studio, ma con l'intento di preservare l'equità sociale, vero e proprio tessuto connettivo del corpo civico, perché ogni crisi, come si sa, colpisce soprattutto i più deboli. A tutti poi in questo momento è chiesto di mettere da parte opportunismi ed individualismi perché il Covid ci insegna che " la libertà non è il diritto di far ammalare gli altri". La Storia oggi ci chiede  più che mai un forte senso civico, che  tradotto in parole semplici  significa renderci conto che il nostro comportamento può incidere profondamente sul futuro e sul destino di tutti. Buon Ferragosto

Vuoi usufruire dei servizi offerti da FENALT?