LE RSA DELLA VALLAGARINA DISCUTONO DELLA CARENZA DI PERSONALE

Case Di Riposo
| 20 febbraio 2024

Trento, 20 febbraio 2024 - Nelle RSA della Vallagarina c'è carenza di medici. Se ne è discusso nei giorni scorsi in una tavola rotonda sul tema, alla presenza anche di Upipa, presso la sede della Apsp Vannetti di Rovereto. Che cosa è emerso? Nulla più di quanto Fenalt va dicendo da anni, ovvero la necessità di trovare soluzioni per rendere più attrattivo il lavoro in queste strutture, sia per i medici che per gli infermieri e gli operatori socio-sanitari (oss). Durante l'incontro si è proposto di permettere alle Rsa di avvalersi degli specializzandi, di normare le assunzioni a tempo parziale e di riconoscere la qualifica di dirigente medico per le Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona (Apsp). Si evidenzia anche la non differibilità di adeguare i parametri retributivi e valorizzare le figure degli oss e degli infermieri, attratti dal miglior contratto di Apsp. Infine, si è   accennato alla programmazione provinciale sui posti a pagamento e si è  discusso dei posti disponibili ma non autorizzati dalla Provincia.

Vuoi usufruire dei servizi offerti da FENALT?